L'INDICIBILE
ideazione e regia di 

Mimmo Sorrentino e Luca Cavalieri

Con Monica De Vizio, Leo Gloriati, Luisa Ignaccolo, Roberta Mariani, Liborio Oresti, Sara Paternicò, Sara Plavan, Ennio Sorrentino

 

Il lavoro ha come tema l’Olocausto.

“L’Olocausto ci appartiene in quanto essere umani. E’ parte della nostra trascendenza, del nostro reale”. Il “reale” è un tema che spesso ritorna negli spettacoli di Sorrentino. “Il reale si incontra negli incubi. L’incontro con il reale è sempre l’incontro con un limite che ci scuote, con qualcosa che ci impedisce di ritornare a dormire. Il reale non coincide mai con la realtà. Piuttosto la scompagina. La realtà è il sonno ristoratore. Il reale l’incubo che sveglia. E l’arte altro non fa che danzare sul pozzo del reale mostrandone la sua profonda e oscura bellezza”. 

teatroincontro, mimmo sorrentino, luca, cavalieri, vigevano, olocausto, istruttoria, reale, realtà, incubo, sterminio, campi, concentramento
L'indicibile